L’annuale ricorrenza della commemoriazione di tutti i fedeli defunti riporta alla nostra mente le persone care che abbiamo conosciuto e quanti ci hanno preceduto nel cammino. La memoria, colma di gratitudine, si allarga, in modo particolare, a quanti ci hanno preceduto nell’impegno di carità sulla scia del Beato Luigi Monti. Le Comunità della Provincia hanno ricordato questo momento offrendo il sacrificio eucaristico in loro suffragio, chiedendo al Padre delle misericordie il Premio eterno per i suoi fedeli. In particolare i Fratelli delle Comunità della Lombardia si sono riuniti per la celebrazione eucaristica presso le tombe di Saronno (2 novembre) e Cantù (3 novembre) e per un incontro di fraternità. Con le parole della liturgia rinnoviamo la nostra fede: “Ai tuoi fedeli, o Signore,  la vita non è tolta, ma trasformata;
e mentre si distrugge la dimora di questo esilio terreno, viene preparata un’abitazione eterna nel cielo”.  Le anime di tutti i fedeli defunti per la misericordia di Dio riposino in pace.
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.