Un folto gruppo di fedeli – presente anche il parroco Don Fidelmo – ha accompagnato, il 13 maggio, l’omaggio che la Comunità religiosa di Cantù ha voluto offrire alla Madre Immacolata in ricordo delle apparizioni a Fatima, come ormai da tradizione (ogni 13 del mese da maggio a ottobre). E’ un’occasione – per l’Istituto che porta il suo nome – per esprimere la devozione e la gratitudine a Colei che, sulla scia del Fondatore P. Monti, riteniamo Madre e Patrona della nostra Congregazione. Dopo l’Eucarestia, presieduta da P. Matteo assistito da Fr. Gianluca, la processione con l’immagine della Vergine ha percorso i viali del parco, accompagnando il cammino con canti e preghiere. La manifestazione mariana, interrotta durante la pandemia, ha così potuto riprendere il suo tradizionale svolgimento, con grata memoria per quanto la Madre continua ad operare intercedendo per i suoi figli.

  1. 14 Maggio 2022

    Che bello!!!

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.