Il ricordo del “FELICISSIMO TRANSITO” al cielo di Fratel Bonifacio è stato celebrato Il 4 Novembre a Kutina nella chiesa parrocchiale di S. Marija della Neve con una solenne Eucarestia presieduta dal Nunzio Apostolico nella Repubblica di Croazia mons. Giorgio Lingua.
Il Nunzio e tutti i presenti sono stati accolti da P. Mariano, Superiore della Comunità dei Figli dell’Immacolata Concezione di Kutina.
Si è celebrata la Santa Messa dedicata alla Madonna col titolo di “Santa Maria Porta del Cielo”.

Nella sua omelia, il Nunzio Lingua ha espresso la sua gioia per aver potuto presiedere la celebrazione dell’anniversario del “felice Transito” di fratel Bonifacio.
“Quando ho chiesto a padre Mariano, che è venuto ad invitarmi a presiedere questa Eucarestia con la fedelissima suor Miriam, se c’era qualcosa che gli stava a cuore che comunicassi ai fedeli durante l’omelia, qualcosa su cui avrei dovuto centrare l’attenzione, mi ha semplicemente detto: che si riporti in Croazia Fratel Bonifacio”!

“E’ ovvio che p. Mariano non intendeva dire di riportare qui le sue spoglie, … riportare a casa fratel Bonifacio significa, ovviamente, riportare qui il suo spirito, accogliere la sua eredità spirituale, rivivere il suo messaggio.”
Crediamo che le parole del Nunzio siano state il riassunto di questa speciale ed unica giornata.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.