Mancano poco più di due mesi alla celebrazione del Capitolo generale della Congregazione dei Figli dell’Immacolata Concezione, mentre le apposite Commissioni predispongono la documentazione che guiderà la 34ma assise più importante di una Famiglia religiosa, chiamata a “provvedere con autorità suprema e collegialmente al bene dell’intera Congregazione, dando norme e direttive e procedendo alle elezioni di sua competenza”, come recitano le Costituzioni.

Intanto è stato pubblicato il logo del Capitolo, che – come è stato illustrato nella sua presentazione –

simboleggia graficamente l’assemblea dei Fratelli, riuniti e aperti alla grazia dello Spirito. Le diverse sfumature del colore blu, che rappresentano le sette giurisdizioni in cui è organizzata la Congregazione, evidenziano l’unità della Famiglia pur nella caratteristica della diversità di provenienze sociali, culturali e geografiche. Questa comunità di Fratelli, radunata nel Capitolo, è aperta alla grazia dello Spirito che la penetra e la ricolma di doni per renderla pronta ad ascoltare e accogliere tutto ciò che il Signore ispira. Infine, la forma che emerge dall’incontro delle giurisdizioni diventa un fiore con petali blu. La celebrazione del Capitolo vuole essere come un fiore profumato offerto alla Vergine Immacolata, Madre e Patrona della Congregazione. La sua materna protezione ci accompagni perché questo importante raduno contribuisca a rinnovare la nostra Famiglia nella fedeltà e nella testimonianza”.

Il 34° Capitolo generale della Congregazione si terrà a Roma dall’11 al 30 luglio prossimi, e vedrà la partecipazione di 33 Fratelli, di cui 11 di diritto e 22 eletti, provenienti da tutte le giurisdizioni. Attraverso questa pagina web saranno date, di volta in volta, le informazioni più rilevanti relative al percorso capitolare, ed intanto vi chiediamo di accompagnare con la preghiera questo importante appuntamento per la nostra Famiglia religiosa. Grazie.

  1. 8 Maggio 2022

    Ci aiuti il Signore a celebrarlo come si deve, nell’effusione dello Spirito Santo e l’intercessione della beata vergine Maria

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.