Il cielo della Croazia in questi giorni è terso e il sole accarezza con i suoi raggi le rondini che planano cercando il loro nido tra i tetti della bella ed imponente chiesa del Villaggio di Voloder.

Quest’anno proprio a Voloder si è tenuta l’annuale edizione del Mladifest (Festa dei giovani), un’iniziativa della Diocesi di Sisak, nel cui territorio si trova anche Kutina, cittadina dove è presente una Comunità religiosa dei Figli dell’Immacolata Concezione, operante nel solco del nostro confratello croato più conosciuto, il Servo di Dio Ivan Bonifacio Pavletic.

L’occasione di questa Festa dei giovani, che alterna testimonianze, canti e preghiere, celebrazioni e concerti, è stata particolarmente preziosa per noi, per aver potuto ascoltare anche le vive testimonianze dei nostri Fratelli Antonio (nativo proprio di Voloder, dove si è tenuto la festa) e Krunoslav, ormai alle ultime battute del loro percorso di preparazione alla Professione perpetua.

I nostri due confratelli avevano il compito, come altri religiosi e laici, di offrire una testimonianza sulla loro vocazione, che proprio in questa terra croata è sbocciata.

Sono stati quattro giorni molto densi di incontri, condivisione e preghiere che hanno visto la Comunità locale, i parenti e gli amici stringersi attorno a Krunoslav e Antonio nel comunicare la loro fede in Dio e la gioia per la loro consacrazione nell’Istituto che porta il nome dell’Immacolata Madre.

La festa non era ancora finita e la gioia dell’incontro aveva già messo altre note nel calendario, per guardare avanti: l’appuntamento è fissato per il mese di settembre, sempre in Croazia, stavolta per l’incontro promosso dalle Religiose e dai Religiosi croati che, insieme alla Diocesi, hanno rivolto un ampio invito ai giovani di tutte le parti.

Preghiamo insieme il Signore e l’Immacolata Madre perché accompagni i nostri due Fratelli nel loro percorso che porta alla consacrazione definitiva. Al Servo di Dio Ivan Bonifacio chiediamo l’intercessione per accogliere altre vocazioni croate nella Congregazione.

(Fr. Aldo)

Condividi con i tuoi amici
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.